Regione, Bus Cotral in fiamme: mezzi vecchi ma dopo 10 anni ne arrivano 300 nuovi

L’incendio divampato questa mattina su un bus Cotral in transito sulla strada provinciale Montelanico – Segni è da ascriversi alla vetustà e all’usura del parco mezzi.

Cotral

L’incendio divampato questa mattina su un bus Cotral in transito sulla strada provinciale Montelanico – Segni è da ascriversi alla vetustà e all’usura del parco mezzi. Lo scorso mese di dicembre i vertici di Cotral Spa hanno presentato un esposto in Procura su cinque casi specifici di incendio. Per quel che riguarda gli ultimi due episodi è necessario puntualizzare che probabilmente rientrano in una casistica nazionale dalla quale Cotral non riuscirà a sottrarsi fino a quando non entreranno in servizio i nuovi bus. Il sistema delle manutenzioni è stato recentemente efficientato ma in mezzi in circolazione hanno una media di quindici anni di età e percorrono quasi 100mila chilometri ogni anno.

Dopo dieci anni nei quali nessuno ha provveduto a rinnovare la flotta, l’azienda grazie ad un finanziamento della Regione Lazio, ha aggiudicato una gara per l’acquisto di 300 nuovi pullman. Solo con la progressiva sostituzione dei bus più vecchi si potranno scongiurare simili episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento