menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripi, beccato con hashish e canapa indiana in casa

47 enne del posto segnalato dai carabinieri per consumo di droga

Si era creato un bel magazzino in casa che si “riproduceva” la droga e nello specifico la canapa indiana. Stiamo parlando di un 47enne di Ripi, con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio che nelle ore scorse è stato smascherato nel ruolo di coltivatore di droga dai carabinieri della stazione di Veroli.

I carabinieri nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, a seguito di perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto all’interno della cucina un bilancino di precisione, un coltello contenente ancora frammenti di sostanza stupefacente, nonchè materiale atto al confezionamento, tutti occultati nella cappa dei fumi, mentre all’interno di un vaso un involucro di plastica contenente stupefacente del tipo “hashish” del peso di grammi 0,8.

Estesa la perquisizione alle pertinenze, in un vaso rudimentale gli operanti hanno notato una pianta di canapa indiana, dell’altezza di circa due metri, che estirpata è stata sottoposta a sequestro unitamente al restante stupefacente e materiale già reperiti.

Ricorrendone i presupposti di legge, l’uomo è stato altresì segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento