rotate-mobile
Cronaca Ripi

Ripi, dopo tre giorni di sciopero gli alunni della scuola primaria "San Giovanni" rientrano in classe

La decisione sarebbe scaturita dal fatto che nella giornata di oggi verranno effettuati i controlli di verifica circa l'adeguatezza delle aule

Dopo tre giorni di sciopero i piccoli alunni della scuola primaria "San Giovanni" di Ripi questa mattina sono rientrati in classe. Come si ricorderà la mamme avevano chiesto di poter poter scorporare il numero dei bambini formando una quinta classe proprio per garantire la sicurezza dei loro figlioletti costretti, a loro dire, a restare ore ed ore dentro classi "pollaio". Per questo motivo per ben tre giorni hanno indetto uno sciopero lasciando i loro piccini a casa.  

Lo sciopero 

Ciò al fine di attirare l'attenzione delle istituzioni su questa problematica. Da alcune informazioni raccolte sembra che nella giornata di oggi dovrebbero esserci le verifiche da parte dell'Asl per l'adeguatezza interna delle aule. La struttura infatti, come già dichiarato dal sindaco Roberto Zeppieri è considerata agibile. Quello che le interessate contestano è il sovraffollamento delle classi. Se tali verifiche verranno disattese le mamme hanno già preannunciato che sono pronte a scendere di nuovo sul piede di guerra in quanto la sicurezza deve restare la priorità per i loro bambini. 

Intanto nei giorni scorsi anche i carabinieri della locale stazione si sono recati nella scuola per effettuare alcuni controlli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripi, dopo tre giorni di sciopero gli alunni della scuola primaria "San Giovanni" rientrano in classe

FrosinoneToday è in caricamento