menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Volo

Il Volo

Roccamassima, sabato l’apertura del Flying in the Sky il volo dell'angelo più lungo d'Europa

Dalla rampa di partenza della nuova attrazione aerea di Roccamassima Flying in the Sky il volo dell'angelo più lungo d'Europa, che verrà inaugurato ufficialmente sabato 6 settembre, con cavo nel

Dalla rampa di partenza della nuova attrazione aerea di Roccamassima Flying in the Sky il volo dell'angelo più lungo d'Europa, che verrà inaugurato ufficialmente sabato 6 settembre, con cavo nel

vuoto lungo oltre 2 chilometri e 200 metri si vede un panorama mozzafiato, ma il fiato te lo toglie la vista del cavo che si perde nella vegetazione sottostante. Ieri abbiamo fatto visita alla struttura posizionata in punto bellissimo una sorta di sintesi perfetta della posizione di confine della cittadina di Roccamassima in provincia di Latina, ma a mezz'ora dal mare di San Felice Circeo e dai Castelli Romani ed a 45 minuti dalla Capitale. Nei prossimi giorni vi proporremo un video esclusivo ed eccezionale nel quale cercheremo di portarvi in volo con noi su questo cavo che parte da 730 metri di Altezza ed arriva a 315 dopo aver raggiunto ai i circa 140 chilometri all'ora. Un emozione unica per un gioco altamente adrenalinico unico nel centro Italia (gli altri due sono nel Nord ed in Basilicata).

I responsabili della società Maxima SRL Franco Cianfoni (Presidente) ed Umberto Tomei (direttore dell'impianto) ci hanno descritto con gioia e soddisfazione il lungo percorso che ha portato alla realizzazione di questo mega progetto costato 700 mila euro, finanziato da 20 soci privati e durato oltre 6 anni molti dei quali persi dietro le solite lungaggini burocratiche.

"dopo molti anni finalmente sabato vedremo realizzato il nostro sogno (domenica l'apertura ufficiale con i primi voli) dopo anni d'impegno. Un momento importantissimo non solo per i venti soci che hanno creduto e finanziato questo progetto ma per tutta la città, in quanto siamo sicuri di portare oltre 10 mila persone a fare il volo in 12 mesi e soprattutto daremo lavoro a 14 giovani del posto per ben 9 mesi l'anno. L'impianto, condizioni meteo permettendo, in pratica sarà aperto sempre e si potrà volare anche a Natale ed a Capodanno ed a breve anche in notturna con delle imbracature luminose. Dopo i primi voli di prova i riscontri sono stati più che positivi perché durante il volo l'adrenalina sale pian piano ed all'arrivo l'emozione è ancora altissima. Altra cosa da sottolineare è la facilità con la quale si può raggiungere con l'auto la base del decollo, accessibile in tutto e per tutto anche dai disabili".

Foto e servizio Daniele e Giancarlo Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento