Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

Francesco Ranaldi, residente a Caprile, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale nel sud Pontino. Inutile l'intervento di un'eliambulanza

Uno scontro violento, tra la sua moto e una Bmw, ha stroncato la vita di Francesco Ranaldi, ventotto anni residente a Roccasecca, nella frazione di Caprile. La tragedia si è verificata in territorio di Itri, nel sud Pontino. Francesco, in compagnia di un gruppo di motociclisti, stava percorrendo la strada regionale che collega Itri e Ceprano quando, in base ad una prima e sommaria ricostruzione della Polizia Locale di Itri, quando la sua Ducati multistrada si è scontrata con una berlina tedesca che proveniva in senso contrario e condotta da un uomo residente a Formia. Uno scontro violentissimo che ha fatto sbalzare la moto a decine di metri e il Francesco Ranaldi esanime sull'asfalto. A nulla è servito il trasferito in elicottero al San Camillo di Roma. Qui il ventottenne è stato sottoposto anche un delicato intervento chirurgico ma ogni tentativo è risultato essere vano. Il cuore del centauro ha smesso di battere nella tarda mattinata di oggi. Le indagini per la ricostruzione esatta del sinistro sono in corso e la Procura di Roma ha disposto che sul corpo del giovane roccaseccano venga effettuata l'autopsia. In paese la morte di Francesco Ranaldi ha lasciato tutti sgomenti ed annichiliti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento