Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

Francesco Ranaldi, residente a Caprile, è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale nel sud Pontino. Inutile l'intervento di un'eliambulanza

Uno scontro violento, tra la sua moto e una Bmw, ha stroncato la vita di Francesco Ranaldi, ventotto anni residente a Roccasecca, nella frazione di Caprile. La tragedia si è verificata in territorio di Itri, nel sud Pontino. Francesco, in compagnia di un gruppo di motociclisti, stava percorrendo la strada regionale che collega Itri e Ceprano quando, in base ad una prima e sommaria ricostruzione della Polizia Locale di Itri, quando la sua Ducati multistrada si è scontrata con una berlina tedesca che proveniva in senso contrario e condotta da un uomo residente a Formia. Uno scontro violentissimo che ha fatto sbalzare la moto a decine di metri e il Francesco Ranaldi esanime sull'asfalto. A nulla è servito il trasferito in elicottero al San Camillo di Roma. Qui il ventottenne è stato sottoposto anche un delicato intervento chirurgico ma ogni tentativo è risultato essere vano. Il cuore del centauro ha smesso di battere nella tarda mattinata di oggi. Le indagini per la ricostruzione esatta del sinistro sono in corso e la Procura di Roma ha disposto che sul corpo del giovane roccaseccano venga effettuata l'autopsia. In paese la morte di Francesco Ranaldi ha lasciato tutti sgomenti ed annichiliti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento