Roccasecca, insegnante morta per sospetta meningite, profilassi anche alle scuole elementari

Il dirigente scolastico di Arce, Nunzia Milite ha diramato una circolare destinata oltre che al corpo docente anche al personale amministrativo ed ai genitori dei bambini

Una circolare inviata a tutto il corpo docente, al personae amministrativo ed ai genitori di bambini che frequentano l'Istituto Comprensivo di Arce e Rocca d'Arce. L'importante atto, a firma del dirigente scolastico Nunzia Milite, è stato diramato nella mattinata di martedì 13 febbraio e testualmente recita: "Visto il decesso improvviso della maestra Marina Tanzilli per il quale non è stata ancora accertata una diagnosi infettiva; visto l'incontro avuto con il Dipartimento di Prevenzione del Servizio Igiene di Sora; preso atto che non si può accertare allo stato attuale che tra il personale scolastico, gli alunni ed i genitori di quest'ultimi frequentanti il plesso scolastico primario di Rocca d'Arce non sia avvenuto un contatto diretto con la docente, consiglia in via del tutto precauzionale la profilassi di prevenzione a base di antibiotico".

Gli accertamenti medici

La cinquantenne di Roccasecca, Marina Tanzilli, è deceduta nella giornata di lunedì a seguito di una febbre altissima e dopo essere arrivata al pronto soccorso di Cassino. Qui, dopo l'arresto cardiocircolatorio che ha provocato la morte, è stato disposto un esame diagnostico interno. I risultati saranno resi noti tra sessanta giorni ma dalle prime indiscrezioni trapelate sembrerebbe che a stroncare la povera maestra sia stata una forma, non infettiva, di meningococco. Ieri pomeriggio l'intera comunità di Roccasecca si è stretta attorno ai familiari della donna che era stimata e ben voluta da tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento