menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Base di spaccio al centro di accoglienza: denunciato un richiedente asilo

I Carabinieri, durante la perquisizione all'interno della struttura di Roccasecca (Frosinone), hanno rinvenuto e sequestrato parte della marijuana destinata alla vendita

Nel corso del fine settimana, nell’ambito dei servizi messi in campo dalla Compagnia dei Carabinieri di Pontecorvo (Frosinone) per reprimere lo spaccio di droga, i militari della stazione di Roccasecca hanno denunciato un 30enne nigeriano, richiedente asilo e ospite in un centro di accoglienza della medesima cittadina, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli stessi Carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione all’interno della struttura in cui dimora il giovane, trovando nella sua disponibilità tredici grammi di marijuana. Il quantitativo di “erba”, parte di quello che sarebbe stato destinato nel frattempo alla vendita, è stata sottoposto a sequestro. Per il migrante, come detto, il conseguente deferimento all’autorità giudiziaria.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento