Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Roccasecca, simula la rottura della specchietto per farsi dare 50 euro

Smascherata la truffa messa in piedi con il consueto metodo da un 38 enne campano grazie anche a delle immagini del sistema di videosorveglianza di un locale commerciale

Periodicamente torna di moda la truffa dello specchietto e gli episodi tornano a ripeteresi anche in provincia di Frosinone. Nelle ore scorse l’ennesimo tentativo di estorcere soldi all’automobilista di turno è avvenuto a Roccasecca nel sud della provincia Ciociara.

Qui la truffa è stata “smascherata” dai carabinieri del posto grazie anche alle immagini acquisite dal sistema di videosorveglianza installato presso  un esercizio commerciale sito nelle immediate vicinanze del luogo ove è avvenuta la messa in scena ai danni di un 32 enne del luogo da parte di un 38 enn residente in provincia di Salerna (con precedenti penali e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari).

Dalle immagini è emersa con chiarezza che la rottura dello specchietto della vettura del campano era stata inventata. Dopo le indagini e le verifiche come detto in precedenza il 38enne  residente nella provincia di Salerno è stato denunciato per il reato reato di “truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccasecca, simula la rottura della specchietto per farsi dare 50 euro

FrosinoneToday è in caricamento