Cronaca

Roma, 3 minorenni sorpresi la notte di San Silvestro pronti a rubare nelle case

Nel corso dei servizi preventivi messi in campo dal Comando Provinciale Carabinieri di Roma la notte di Capodanno, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato 3 nomadi minorenni, due femmine di 16 e 17 anni e un maschio di 16...

Nel corso dei servizi preventivi messi in campo dal Comando Provinciale Carabinieri di Roma la notte di Capodanno, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato 3 nomadi minorenni, due femmine di 16 e 17 anni e un maschio di 16 anni, tutti senza fissa dimora, con l'accusa di tentato furto in abitazione.

A seguito di una segnalazione giunta al 112, poco prima della mezzanotte, i militari sono intervenuti in via Taranto, ove al terzo piano di uno stabile hanno sorpreso il ragazzo 16enne sostare sul pianerottolo con funzioni di palo in favore delle due ragazze che erano riuscite a introdursi in un appartamento che stavano svaligiando.

I 3 giovani, ben vestiti e curati nell'aspetto, per dare meno nell'occhio, avevano approfittato dell'assenza dei proprietari di casa, una coppia di anziani che si trovava fuori Roma per le festività, per mettere a segno il colpo. Armati di grossi cacciaviti hanno forzato la serratura dell'appartamento e sono riusciti ad entrare.

In due borse griffate, le due ragazze nascondevano diversi oggetti d'oro e gioielli, nonché gli arnesi da scasso utilizzati per aprire la porta dell'appartamento.

Dopo l'arresto, i tre minorenni sono stati accompagnate presso il centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, 3 minorenni sorpresi la notte di San Silvestro pronti a rubare nelle case

FrosinoneToday è in caricamento