Roma, a castel romano rubano giubbotti all’interno dell’outlet, arrestati dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma Tor dé Cenci hanno arrestato due romani di 20 e 19 anni, incensurati, scoperti dopo aver rubato all’interno del negozio Nike dell’Outlet McArthur Glen di Castel Romano.

I Carabinieri della Stazione Roma Tor dé Cenci hanno arrestato due romani di 20 e 19 anni, incensurati, scoperti dopo aver rubato all’interno del negozio Nike dell’Outlet McArthur Glen di Castel Romano.

Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro il patrimonio, i militari hanno controllato i giovani nei pressi dell’uscita dell’Outlet e li hanno sorpresi in possesso di diversi giubbotti che erano appena stati trafugati dal negozio di articoli sportivi.

Grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza, è stato possibile accertare che i ragazzi, approfittando della ressa presente nell’esercizio, si erano introdotti nei camerini prova portando con loro diversi capi di abbigliamento che, poi, hanno indossato uno sopra l’altro, uscendo indisturbati.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al responsabile del negozio mentre gli arrestati sono trattenuti in caserma, dove attenderanno il processo con rito direttissimo.

ROMA, A PRIMAVALLE ARRESTATI 2 BABY LADRI DI SCOOTER.

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato hanno arrestato due minori, di 13 e 15 anni, domiciliati al campo nomadi “La Monachina”, per il furto di uno scooter, regolarmente parcheggiato in via Francesco Maria Torrigo, zona Primavalle.

Transitando sulla via, i Carabinieri hanno notato i due giovanissimi complici forzare il bloccasterzo e il blocchetto accensione dello scooter, per poi metterlo in moto e allontanarsi a bordo.

Dopo un breve inseguimento, i Carabinieri sono riusciti a fermare i due baby ladri in una via adiacente.

Il veicolo appena rubato è stato recuperato e riconsegnato al proprietario mentre gli arrestati, che dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso, sono stati portati in caserma.

Successivamente, il 13enne è stato affidato alla madre e il 15enne portato nel Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli, entrambi a disposizione dell’Autorità competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento