Roma, a Centocelle lite in famiglia arrestato un 25enne per detenzione ai fini di spaccio di droga trovati 800 grammo in casa

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un ragazzo romano di 25 anni, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un ragazzo romano di 25 anni, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari sono intervenuti in una casa di via delle Betulle dove era stata segnalata al “112” una violenta lite in famiglia.

Arrivati sul posto i militari sono entrati nell’appartamento e hanno trovato madre, padre e figlio i quali tentavano di minimizzare quanto era stato indicato al Numero Unico di Emergenza.

Quando i Carabinieri hanno chiesto ai presenti di mostrare i loro documenti, il ragazzo è entrato nella sua camera da letto chiudendo dietro di sé la porta, per poi uscirne subito dopo, avendo cura di chiudere nuovamente la porta.

Quello strano atteggiamento e l’eccessiva agitazione palesati dal 25enne hanno spinto i militari ad approfondire le verifiche facendo scattare una perquisizione: proprio nella camera da letto, appena entrati, i Carabinieri si sono imbattuti in un forte odore di marijuana che è stata trovata in grandi quantità sparpagliata qua e là nella stanza.

Alla fine delle operazioni di ricerca, sono stati sequestrati 614 gr. di cannabis indica e altri 194 gr. di hashish, oltre al materiale utile alla pesatura e al confezionamento delle singole dosi.

Per il giovane pusher sono scattate le manette ai polsi. Trattenuto in caserma è ora in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

ESQUILINO – DERUBA UNA TURISTA NELLA STORICA GELATERIA DI VIA PRINCIPE EUGENIO. CARABINIERI ARRESTANO LADRO E RECUPERANO LA BORSA GRIFFATA CONTENTE CIRCA 2.000 EURO IN CONTANTI.

Era seduta ad un tavolo a gustare la specialità della storica gelateria in via Principe Eugenio e in un istante è stata derubata della borsa griffata contenente i suoi documenti e circa 2.000 euro in contanti. Vittima del furto una turista coreana, di 61 anni.

Avvisati immediatamente da un dipendente, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno rintracciato e arrestato l’autore del furto, un 31enne palestinese, senza fissa dimora.

Ieri pomeriggio, entrato nella gelateria, l’uomo ha subito notato la donna, in fila alla cassa per pagare, attirato dalla preziosa borsa. Ha atteso che ordinasse e si sistemasse ad un tavolo, e quando ha posto la borsa ai suoi piedi, il malvivente, cogliendo la distrazione della donna, è riuscito a sfilargliela e fuggire. Il rapido intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare il 31enne in via Conte Verde, poco distante.

Tutta la refurtiva è stata riconsegnata alla malcapitata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto, con l’accusa di furto con destrezza, in attesa del rito direttissimo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento