Roma, a Porta Portese arrestate due persone che si appostavano agli sportelli atm per carpire il codice pin dei bancomat

I Carabinieri della Stazione di Roma Porta Portese hanno fermato due cittadini romeni, entrambi senza fissa dimora, un uomo di 29 anni ed una donna di 30 anni con precedenti, per i reati di furto con destrezza e utilizzo indebito di carte di...

I Carabinieri della Stazione di Roma Porta Portese hanno fermato due cittadini romeni, entrambi senza fissa dimora, un uomo di 29 anni ed una donna di 30 anni con precedenti, per i reati di furto con destrezza e utilizzo indebito di carte di credito.

I due fermati si erano avvicinati ad una 43enne, della provincia di Milano ma residente a Roma, che stava prelevando presso lo sportello bancomat all’interno della stazione ferroviaria Trastevere. Senza farsene accorgere, i due hanno sbirciato sulla mano della donna, memorizzato il codice pin da lei digitato e conclusa l’operazione l’hanno derubata della carta bancomat.

La vittima ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri e nel frattempo i malviventi con la carta rubata sono riusciti a compiere due prelievi, per un totale di 500 euro.

Grazie alla descrizione dettagliata che la vittima ha fornito e ad un’accurata attività di indagine svolta dai Carabinieri, i due ladri sono stati rintracciati in Viale Trastevere e sottoposti a fermo di PG.

Ora si sta indagando su altri episodi di furto messi a segno con lo stesso modus operandi che potrebbero essere a loro collegati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i Carabinieri hanno portato i fermati in carcere, l’uomo a Regina Coeli e la donna a Rebibbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento