Roma, a San Basilio blitz antidroga sequestrate dosi di cocaina, hashish e marijuana e circa 2.800 euro in contanti. in manette 2 persone

Due persone sono finite in manette, al termine di un’attività antidroga eseguita dai Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro nel quartiere San Basilio.

Due persone sono finite in manette, al termine di un’attività antidroga eseguita dai Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro nel quartiere San Basilio.

Si tratta di un 25enne egiziano e un 54enne romano, che dovranno rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Seguendo i movimenti di alcuni noti spacciatori e tossicodipendenti, i Carabinieri hanno individuato i due e localizzato le loro abitazioni, dove ritenevano potessero detenere la droga da immettere nelle piazze di spaccio del quartiere.

Un blitz in via Sirolo, a casa del cittadino egiziano, ha permesso di rinvenire diverse centinaia di dosi, già pronte per la vendita, di cocaina, hashish e marijuana e 2.600 euro in contanti.

Un secondo blitz in via Pievebovigliana, a casa del 54enne, ha portato al sequestro di circa 300 grammi di hashish e diverse centinaia di euro.

Il 54enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari mentre il 25enne egiziano è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

RE DI ROMA – CARABINIERI ARRESTANO 4 GIOVANISSIMI PER UNA VIOLENTA RISSA IN STRADA.

Ubriachi e senza motivo hanno scatenato una violenta rissa in strada. E così in manette sono finiti 4 giovanissimi, tre 20enni romani e un 21enne filippino, arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.

Intervenuti rapidamente in via Albalonga, nei pressi di piazza Re di Roma, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri hanno bloccato i quattro giovani ancora intenti a colpirsi violentemente con calci e pugni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro fermati, visibilmente ubriachi, dopo essere stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale Santo Spirito per contusioni varie, sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Dovranno difendersi dall’accusa di rissa aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento