Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, a San Basilio con il manico della scopa sventa una rapina al suo distributore

Hanno atteso che il gestore dell’area di servizio aprisse lo sportello della colonnina “self-service”, gli si sono avvicinati, lo hanno preso per i capelli sorprendendolo di spalle, gli hanno puntato una pistola al fianco e si sono fatti...

Hanno atteso che il gestore dell'area di servizio aprisse lo sportello della colonnina "self-service", gli si sono avvicinati, lo hanno preso per i capelli sorprendendolo di spalle, gli hanno puntato una pistola al fianco e si sono fatti consegnare il sacchetto con l'incasso.

La scena però è stata notata da uno dei dipendenti che, entrato nel bar di pertinenza dell'area di servizio, ha chiesto aiuto alle persone presenti ed è riuscito. Proprio mentre tornava in strada, notando che i due erano saliti in sella ad uno scooter per dileguarsi, ha preso il manico di una scopa, li ha inseguiti, raggiunti e aiutandosi con il bastone li ha fatti cadere dal veicolo. A questo punto uno dei due, il passeggero, è riuscito a rimettersi in piedi ed è fuggito mentre il guidatore è stato bloccato.

Subito dopo l'accaduto, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno preso in consegna il fermato e ascoltato le testimonianze dei presenti.

Identificato per G.F.D., romano di 42 anni, pregiudicato e già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, lo stesso è stato accompagnato negli uffici del Commissariato San Basilio dove, al termine degli accertamenti è stato arrestato.

Messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria dovrà rispondere del reato di rapina ed evasione dagli arresti domiciliari.

Indagini sono ancora in corso per cercare di risalire al complice che nella circostanza è riuscito a fuggire con il bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a San Basilio con il manico della scopa sventa una rapina al suo distributore

FrosinoneToday è in caricamento