Roma, a San Lorenzo ed Esquilino arrestati 2 scippatori

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un cittadino marocchino di 36 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che poco prima aveva scippato della catenina un ragazzo di 19 anni, in...

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato un cittadino marocchino di 36 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che poco prima aveva scippato della catenina un ragazzo di 19 anni, in via dei Sardi e scappando lungo i vicoli del quartiere.

I Carabinieri, allertati da una segnalazione giunta al “112”, sono arrivati nella zona in pochi minuti, al punto da intercettare lo scippatore mentre stava scappando. Ora si trova l’arrestato si trova nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore prima, i Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante e della Compagnia Speciale avevano arrestato un altro scippatore, un cittadino tunisino di 29 anni, nella Capitale senza fissa dimora, che era entrato in azione in via La Marmora, all’Esquilino, strappando la catenina ad un turista che passeggiava in strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento