menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, a San Pietro arrestate due giovani donne per tentato furto in abitazione in pieno centro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro hanno arrestato due giovanissime donne, rispettivamente di 18 e 19 anni, per un tentato furto in abitazione.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro hanno arrestato due giovanissime donne, rispettivamente di 18 e 19 anni, per un tentato furto in abitazione.

Le due ragazze si aggiravano per le vie del quartiere Prati ben vestite e con tanto di borse griffate, per non destare alcun sospetto. Non sono sfuggite però all'occhio attento dei Carabinieri impegnati in servizi di prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio.

Presso un condominio di via degli Scipioni, le due giovani ladre hanno "forzato" con un cacciavite il portone d'ingresso, riuscendo in questa maniera ad entrare nel palazzo. Sono state bloccate, però, dai militari qualche attimo dopo, mentre tentavano di forzare la porta di un'abitazione al primo piano, mediante l'utilizzo di alcune lastre di plastica dura.

I Carabinieri hanno subito accertato che nonostante la loro giovane età, le due malviventi avevano un "curriculum" criminale di tutto rispetto; 6 arresti e 4 denunce per una, 7 arresti e 5 denunce per l'altra, tutti per fatti riconducibili a furti in abitazione messi a segno in precedenza.

Convalidati gli arresti con il rito direttissimo, alle due ragazze è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento