Cronaca

Roma, a San Pietro  arrestato 32enne romano che paga al bar con una banconota falsa  ne aveva con se altre 15

Un 32enne romano, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Un 32enne romano, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l'accusa di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Ieri sera, l'uomo si aggirava in zona San Pietro tentando di spendere banconote false in vari esercizi commerciali, fino a che, in un bar di via Leone IV, la titolare si è accorta che l'uomo aveva pagato con una banconota da 50 euro contraffatta e, pertanto, ha subito allertato i Carabinieri chiamando il 112.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno rintracciato il soggetto che nel frattempo stava cercando di allontanarsi e lo hanno perquisito, trovando in suo possesso altre 15 banconote da 50 euro, tutte rigorosamente false.

A quel punto, l'uomo è stato arrestato e trattenuto in caserma, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a San Pietro  arrestato 32enne romano che paga al bar con una banconota falsa  ne aveva con se altre 15

FrosinoneToday è in caricamento