Roma, a San Pietro arrestato uomo che molestava una ragazzina sul bus al ritorno da scuola

Al termine di un’attività di indagine, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno arrestato un cittadino egiziano, pizzaiolo di 41 anni, per aver più volte molestato una ragazzina minorenne.

Al termine di un’attività di indagine, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo hanno arrestato un cittadino egiziano, pizzaiolo di 41 anni, per aver più volte molestato una ragazzina minorenne.

L’uomo, quasi tutti i giorni, attendeva il bus ad una fermata della linea 916, si affacciava sul mezzo e se c’era la ragazzina che tornava da scuola vi saliva, piazzandosi accanto a lei.

All’inizio sembrava un caso, poi la cosa si è ripetuta più volte con un atteggiamento sempre più molesto, fino ad arrivare alle carezze.

A seguito della denuncia presentata dai genitori della studentessa, grazie alla collaborazione della sicurezza Atac, i Carabinieri hanno predisposto dei servizi a bordo del bus 916, sulla tratta Battistini-De Luca, mezzo usato quotidianamente dalla studentessa, per rincasare. Per passare inosservati ed osservare i movimenti dell’uomo hanno anche indossato delle pettorine, fingendosi addetti ATAC. Ieri, quando verso le 14 lo hanno visto salire a bordo del bus e posizionarsi al fianco della giovane, ripetendo il copione degli altri giorni, i Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo sono intervenuti bloccando l’uomo all’altezza della fermata di Via Gregorio Settimo/Via Porta Cavalleggeri, mettendo fine all’incubo della minore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel disperato tentativo di darsi alla fuga, il molestatore ha cercato, spintonandoli, di divincolarsi dai militari, ma è stato comunque bloccato e arrestato. Ora si trova presso il carcere di Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento