Roma, a San Pietro fermati due ladri di auto trovati in possesso di alcune centraline per bypassare l’accensione delle auto

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero due romani, di 39 e 47 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine, per ricettazione e...

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero due romani, di 39 e 47 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine, per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli in concorso.

Impegnati in un posto di blocco, verso le 3, i militari hanno intimato l’alt ad una Smart su cui viaggiavano i due uomini. Nel corso del controllo alla banca dati i militari hanno scoperto che i due erano entrambi noti per alcuni reati di furto e quindi, vista l’ora, si sono insospettiti e hanno voluto vederci chiaro perquisendo l’auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’interno, i militari hanno rinvenuto 3 centraline di varie autovetture e vari arnesi da scasso. Portati in caserma i due sono stati denunciati e rimessi in libertà mentre tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che è stata informata dai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento