Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Roma, a San Pietro fermati due ladri di auto trovati in possesso di alcune centraline per bypassare l’accensione delle auto

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero due romani, di 39 e 47 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell’ordine, per ricettazione e...

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero due romani, di 39 e 47 anni, nullafacenti e già noti alle forze dell'ordine, per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli in concorso.

Impegnati in un posto di blocco, verso le 3, i militari hanno intimato l'alt ad una Smart su cui viaggiavano i due uomini. Nel corso del controllo alla banca dati i militari hanno scoperto che i due erano entrambi noti per alcuni reati di furto e quindi, vista l'ora, si sono insospettiti e hanno voluto vederci chiaro perquisendo l'auto.

All'interno, i militari hanno rinvenuto 3 centraline di varie autovetture e vari arnesi da scasso. Portati in caserma i due sono stati denunciati e rimessi in libertà mentre tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che è stata informata dai militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a San Pietro fermati due ladri di auto trovati in possesso di alcune centraline per bypassare l’accensione delle auto

FrosinoneToday è in caricamento