rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Roma, a Termini rubavano I-phone e tablet e li rivendevano online all'estero. 16 arresti

E’ stato attraverso un’attenta e scrupolosa analisi dei filmati delle telecamere presenti nelle linee delle metropolitane A e B, che gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Viminale sono riusciti a risalire agli autori di una serie di...

E' stato attraverso un'attenta e scrupolosa analisi dei filmati delle telecamere presenti nelle linee delle metropolitane A e B, che gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Viminale sono riusciti a risalire agli autori di una serie di furti avvenuti nell'ultimo periodo.

In particolare è stata individuata e smantellata una vera e propria banda di criminali, composta da giovani nordafricani già noti alle Forze di Polizia per diversi precedenti penali, che si sono resi responsabili di furti e successivo riciclaggio di telefoni cellulari, I-pad, I-phone e tablet di ultima generazione.

Gli investigatori - coordinati dal dr. Antonio Pignataro - avevano constatato nell'ultimo periodo un incremento di questi furti ai danni dei passeggeri delle metropolitane.

I poliziotti hanno così pianificato e effettuato dei servizi di osservazione e perlustrazione nelle fermate a Termini e in quelle più vicine, riuscendo in poco tempo ad individuare 5 componenti della banda; è stato poi accertato che i malviventi, dopo aver commesso il furto, vendevano gli apparati elettronici ad acquirenti, spedendo a volte il "prodotto" addirittura tramite corriere postale nei paesi dell'Est Europeo; sequestrati, e poi restituiti ai legittimi proprietari, quindici apparecchi elettronici provento della loro delittuosa attività.

Proseguono le indagini da parte degli agenti del Commissariato Viminale volte ad individuare il resto della banda.

Complessivamente dall'inizio del 2016 sono stati 16 gli arresti e 37 le denunce nei confronti di altrettante persone responsabili di vari reati commessi nell'area della stazione Termini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a Termini rubavano I-phone e tablet e li rivendevano online all'estero. 16 arresti

FrosinoneToday è in caricamento