Roma, a Termini “shopping sfrenato” senza pagare.arrestate due ladre

Ieri mattina all’interno della galleria commerciale della stazione ferroviaria Roma Termini, i Carabinieri della Stazione di Roma Nomentana hanno arrestato due cittadine polacche, di 21 anni, senza fissa dimora nella Capitale, per furto aggravato...

termini

Ieri mattina all’interno della galleria commerciale della stazione ferroviaria Roma Termini, i Carabinieri della Stazione di Roma Nomentana hanno arrestato due cittadine polacche, di 21 anni, senza fissa dimora nella Capitale, per furto aggravato continuato in concorso.

In pochi minuti, le due donne sono entrate in sei diversi negozi ed hanno asportato, forzando le placche antitaccheggio con un arnese, capi di abbigliamento e prodotti cosmetici.

I Carabinieri hanno fermato le due donne interrompendo il loro “shopping sfrenato” e recuperando tutta la refurtiva, che hanno riconsegnato ai proprietari dei negozi.

Le due 21enni sono state accompagnate in caserma e trattenute in attesa del rito direttissimo e l’arnese utilizzato, rinvenuto nella loro disponibilità, è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento