Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, a Torre Maura arrestato il rapinatore “mascherato”

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma Casilina hanno arrestato un 37enne romano, già sottoposto alla sorveglianza speciale, per aver rapinato un supermercato di via Pietro Belon.

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Roma Casilina hanno arrestato un 37enne romano, già sottoposto alla sorveglianza speciale, per aver rapinato un supermercato di via Pietro Belon.

L'uomo, con in volto una maschera, è entrato all'interno del supermercato e sotto la minaccia di un coltello da cucina, si è fatto consegnare l'incasso giornaliero, giustificandosi che i soldi gli sarebbero serviti per acquistare farmaci per la figlia malata. Quest'ultima cosa risultata non vera come appurato poi dai Carabinieri.

Subito dopo, il rapinatore "mascherato" è uscito dall'esercizio col bottino e si è dato alla fuga.

Grazie alle immagini di video sorveglianza e agli elementi forniti dai testimoni, i Carabinieri hanno attivato le ricerche, terminate in via del Fringuello dove il malvivente è stato intercettato e bloccato.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di recuperare l'intero bottino e successivamente di sequestrare il coltello e la maschera usati per mettere a segno il colpo.

L'uomo è stato portato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, a Torre Maura arrestato il rapinatore “mascherato”

FrosinoneToday è in caricamento