Roma, a Vigna Clara stalker si arrampica sul balcone della sua ex compagna per minacciarla. arrestato

Si è arrampicato sul balcone dell’appartamento della sua ex compagna, ubicato in via Raffaele Cappellini, iniziando a proferire nei suoi confronti frasi ingiuriose e minacce.

Si è arrampicato sul balcone dell’appartamento della sua ex compagna, ubicato in via Raffaele Cappellini, iniziando a proferire nei suoi confronti frasi ingiuriose e minacce.

La donna, una 34enne originaria di Brindisi e domiciliata a Roma, si è barricata in casa e ha immediatamente contattato il “112”: i Carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno arrestato lo “stalker-scalatore” con l’accusa di atti persecutori.

La vittima, solo qualche giorno fa, si era convinta a presentarsi al Comando Stazione Carabinieri di via Flaminia Vecchia per denunciare formalmente le continue vessazioni messe in atto dal suo ex compagno, un 34enne anch’egli originario di Brindisi e domiciliato a Roma con precedenti.

Lo stalker, ora, è recluso nel carcere di Regina Coeli dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

VILLA GORDIANI – RIFORNIVA LA DROGA A BABY PUSHER. ARRESTATO DAI CARABINIERI. SEQUESTRATI CIRCA 900 GRAMMI DI HASHISH.

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un romano di 41 anni, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine, che riforniva la droga a dei baby pusher.

I militari, seguendo la pista di alcuni piccoli spacciatori di strada minorenni e raccogliendo informazioni da consumatori che gravitano nella zona di Villa Gordiani e largo Agosta, sono riusciti ad arrestare un corriere che stava andando a rifornire un baby spacciatore.

Nel corso della perquisizione personale e domiciliare i militari hanno rinvenuto circa 80 g. di hashish, già suddivisa in dosi, e 8 panetti da 100 g l’uno dello stesso stupefacente, un bilancino elettronico di precisione, materiale vario per confezionare la droga, alcune centinaia di euro, provento dell’illecita attività di spaccio e documentazione contabile attestante l’attività. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire ai minorenni spacciatori assoldati dall’uomo e il giro di spacciatori che l’uomo era riuscito a crearsi.

Dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; lo stupefacente e il materiale sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento