Roma, agente di polizia interviene per sedare una lite ma viene aggredita violentemente. Arrestata 38enne

E’ stato un cazzotto al volto sferrato con smisurata violenza da una colombiana di 38 anni, a  far volare gli occhiali che la poliziotta, in servizio presso il Reparto Volanti, indossava, quando , insieme ad un altro collega, è intervenuta in via...

polizia-1-4

E’ stato un cazzotto al volto sferrato con smisurata violenza da una colombiana di 38 anni, a far volare gli occhiali che la poliziotta, in servizio presso il Reparto Volanti, indossava, quando , insieme ad un altro collega, è intervenuta in via di Porta Tiburtina per una segnalazione al NUE di una coppia in lite animata.

La donna, che, nata in Colombia ha dichiarato di essere cittadina italiana, ha tentato poi, con efferata aggressività, forse provocata da uno smodato consumo di bevande alcoliche, di sfondare il vetro dello sportello posteriore della macchina della Polizia e infine ha scardinato, dal suo alloggiamento, la portiera.

E’ dovuta intervenire una terza pattuglia per avere la meglio sulla donna, che ha continuato ad insultare, minacciare ed inveire contro i poliziotti anche durante il breve tragitto per condurla al commissariato San Lorenzo.

La donna, identificata per P.I.P.P. di 38 anni, è stata arrestata per resistenza, violenza e danneggiamento.

Sanzionato per ubriachezza molesta il suo compagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento