Roma, al Casilino riempie la casa di bombole ed apre il gas. I polizziotti lo salvano in extremis

Era deciso a farla finita con la vita. Così, ieri pomeriggio, nel quartiere Casilino, un uomo di 43 anni ha portato in casa 4 bombole del gas. Il particolare non è sfuggito ad un vicino di casa, che ha chiamato il 112 segnalando quanto stava...

Bombole gas

Era deciso a farla finita con la vita. Così, ieri pomeriggio, nel quartiere Casilino, un uomo di 43 anni ha portato in casa 4 bombole del gas. Il particolare non è sfuggito ad un vicino di casa, che ha chiamato il 112 segnalando quanto stava accadendo.

Immediato l’intervento sul posto del personale del Reparto Volanti e del Commissariato Casilino che, appena giunto sul posto, ha rilevato un forte odore di gas.

I poliziotti, quindi, hanno dapprima fatto immediatamente evacuare le 8 abitazioni dello stabile e, contestualmente, allertato i Vigili del Fuoco per poter aprire l’appartamento ed accedere all’interno.

Poco istanti dopo gli agenti della Polizia di Stato, una volta riusciti ad entrare nell’abitazione ormai satura di gas, hanno bloccato l’uomo – successivamente identificato per A.P., romeno di 43 anni – chiuso i rubinetti delle bombole ed aperto tutte le finestre presenti all’interno per arieggiare l’ambiente.

Messa in sicurezza l’area, le persone evacuate in precedenza hanno potuto riprendere possesso delle loro case.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A.P., portato negli uffici del Commissariato Prenestino è stato al termine arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento