Roma, al Colosseo denunciato turista tedesco che fa volare un drone senza autorizzazione

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante e quelli della Compagnia Speciale di Roma hanno denunciato un turista tedesco di 21 anni  che pilotava un drone in Piazza del Colosseo. Il turista stava realizzando un video...

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante e quelli della Compagnia Speciale di Roma hanno denunciato un turista tedesco di 21 anni che pilotava un drone in Piazza del Colosseo.

Il turista stava realizzando un video dall’alto dell’Anfiteatro Flavio, utilizzando un drone radiocomandato, del diametro di 30 cm, dotato di telecamera digitale; i Carabinieri in servizio in piazza del Colosseo lo hanno notato e fermato.

Esercizio abusivo della navigazione aerea è la violazione di norma che è stata contestata al ragazzo tedesco che è stato denunciato a piede libero.

Il drone e il relativo radiocomando sono stati sequestrati.

L’intervento dei Carabinieri di Roma si inserisce in un più ampio dispositivo messo in campo dopo l’innalzamento delle misure di sicurezza nella Capitale.

PORTUENSE – TENTANO DI TRUFFARE UN GIOIELLIERE. I CARABINIERI ARRESTANO DUE DONNE E DENUNCIANO UN RAGAZZO.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato due donne, di 44 e 62 anni, e denunciato a piede libero un ragazzo di 17 anni, tutti con precedenti specifici, mentre tentavano di rifilare una collana falsa ad un gioielliere.

Ieri sera, verso l’orario di chiusura, presso una gioielleria di via Portuense, i tre malfattori sono entrati in una gioielleria, chiedendo al titolare di stimare, al fine di vendergliela, una collana in finto oro bianco, con le incisioni attestanti la caratura in oro “750” e la sigla dell’azienda produttrice, spacciandola per una collana vera.

Accortosi che la collana era falsa, lo scaltro gioielliere è riuscito ad attivare l'allarme silente di rapina e finto di continuare la trattativa per la vendita della collana.

I Carabinieri allertati dalla Centrale Operativa sono giunti sul posto e hanno fermato le due donne e il ragazzo che erano ancora all’interno dell’oreficeria.

Nelle tasche di una delle donne, i militari hanno rinvenuto altre due collane in finto oro.

Le false collane sono state sequestrate mentre le due truffatrici sono state portate in caserma in attesa del processo e il minorenne è stato affidato all’esercente la potestà genitoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento