menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, al Portonaccio nomadi si allacciano abusivamente alla rete elettrica dell'acea. 3 in manette

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato tre nomadi di 40, 30 e 19 anni, domiciliati presso l’insediamento abusivo di via Castelguidone, con l’accusa di furto aggravato in...

Nel corso di alcuni controlli del territorio, i Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato tre nomadi di 40, 30 e 19 anni, domiciliati presso l'insediamento abusivo di via Castelguidone, con l'accusa di furto aggravato in concorso.

Nel corso del controlli all'interno del campo, i Carabinieri hanno riscontrato che i tre avevano realizzato degli allacci abusivi alla cabina dell'energia elettrica dell'Acea, forzandola e manomettendola per portare la corrente alle loro baracche.

Successivamente sono intervenuti i tecnici della società municipalizzata che hanno ripristinato e messo in sicurezza la cabina elettrica mentre, i tre, sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere condotti presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo.

PIAZZA FARNESE - CARABINIERI DENUNCIANO PARCHEGGIATORE ABUSIVO CHE PRETENDE SOLDI DA UN AUTOMOBILISTA E AL SUO RIFIUTO GLI RIGA L'AUTO.

Un 26enne, cittadino del Bangladesh, con precedenti, è stato denunciato ieri sera, in lungotevere dei Vallati, dai Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese con l'accusa di tentata estorsione e danneggiamento.

L'uomo, che si era improvvisato parcheggiatore abusivo, ha minacciato un automobilista, un 29enne cittadino italiano, tentando di estorcergli denaro per la sosta dell'auto, già regolata. L'abusivo ha minacciato l'automobilista quando questi si è rifiutato di pagargli la sosta, quindi gli ha rigato l'auto con un oggetto appuntito.

La vittima immediatamente ha allertato il 112, così sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri che denunciato a piede libero il parcheggiatore abusivo.

ISOLA DEL LIRI, RITIRATO IL DOCUMENTO DI GUIDA AD UOMO UBRICA CHE HA SCAVATO UN PALO DELL'ILLUMINAZIONE PUBBLICA Ad Isola del Liri (FR)i militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sora hanno denunciato in stato di libertà un 65enne del luogo per guida in stato di ebbrezza alcolica. Il predetto, conducente propria autovettura, perdeva il controllo del veicolo impattando contro un palo dell'illuminazione pubblica. I militari intervenuti hanno rilevato evidenti sintomi correlati allo stato di ebbrezza alcolica ma il prevenuto ha rifiutato di sottoporsi all'esame del tasso alcolemico. Il documento di guida è stato ritirato mentre il veicolo è stato posto sotto sequestro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento