Roma, al tiburtino arrestati ladri sorpresi in azione nel deposito delle FF.SS recuperati 300 kg di materiale ferroso

Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato 3 cittadini di origini slave di 23, 34 e 37 anni, tutti domiciliati nel campo nomadi di via Gordiani e con precedenti, con l’accusa di...

Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Compagnia Roma piazza Dante hanno arrestato 3 cittadini di origini slave di 23, 34 e 37 anni, tutti domiciliati nel campo nomadi di via Gordiani e con precedenti, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.

I nomadi erano penetrati nel deposito delle Ferrovie dello Stato S.p.A. di via dei Monti di Pietralata dove stavano trafugando 300 Kg di materiale ferroso.

I Carabinieri, notata la loro presenza, sono intervenuti bloccandoli sul posto.

L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre i 3 ladri sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento