Roma, al Trullo tenta di nascondersi tra le auto in sosta scoperto ed arrestato. Alla casa di San Cesareo trovato oltre mezzo chilo di droga e 20.000 euro in contanti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 25enne romano, senza occupazione, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 25enne romano, senza occupazione, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, in viale Ventimiglia, zona Trullo, il giovane, al transito di una pattuglia di Carabinieri ha tentato di nascondersi, ma è stato comunque notato e una volta raggiunto controllato.

Da un’ispezione è stato trovato in possesso di oltre 100 g di droga divisa in dosi, tra marijuana, hashish e cocaina, e 200 euro in contanti.

Tale scoperta ha portato i militari a decidere di effettuare, con l’ausilio dei Carabinieri della Compagnia di Palestrina, una perquisizione presso l’abitazione del giovane, in via Casilina a San Cesareo. Qui sono stati rinvenuti altri 400 g della stessa droga, un bilancino di precisione, materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente e ben 19.800 euro, provento dell’attività illecita.

La droga, i soldi e il materiale rinvenuti sono stati sequestrati mentre l’arrestato, al termine del rito direttissimo di questa mattina, è stato condannato al regime degli arresti domiciliari.

DROGA FAI DA TE – CARABINIERI SCOPRONO PIANTAGIONE INDOOR DI MARIJUANA E ARRESTANO DUE GIOVANI

Investigando negli ambienti giovanili legati al consumo di droghe leggere, i Carabinieri della Compagnia Roma Cassia hanno intensificato i controlli finalizzati a contrastare il fenomeno della produzione di marijuana e del successivo spaccio al dettaglio, arrestando un 26enne di Roma e un 21enne polacco.

I due giovani pusher, residenti nel quartiere di Prima Porta, sono stati trovati in possesso di 770 grammi di marijuana e intenti ad occuparsi della gestione di due serre indoor create nell’abitazione di uno dei due, dove sono state trovate 16 piante dell’altezza compresa tra i 30 ed i 110 cm.

I Carabinieri hanno constatato che i giovani avevano curato tutto nel dettaglio, riproducendo alla perfezione le particolari condizioni di temperatura, irrigazione ed umidità necessarie per la coltivazione delle piante. Le serre avevano le pareti interne foderate di materiale riflettente, dotate di sistemi di illuminazione ad alto voltaggio e da quelli di ventilazione ed aspirazione dell’aria, mentre la salubrità dell’aria veniva monitorata da due display riportanti temperatura ed umidità.

All’interno di un frigorifero erano conservati vari prodotti fertilizzanti e, in varie provette, circa 500 semi di marijuana, di varie tipologie, nonché vario materiale per il confezionamento in dosi della sostanza e bilancini di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del rito direttissimo, tenutosi questa mattina presso il Tribunale di Roma, l’arresto dei due trafficanti è stato convalidato e i due giovani sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione in caserma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento