Roma, all’ Eur stroncata rete di spaccio: tre arresti due pusher fermati davanti una scuola

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur, nella serata di ieri, in due distinte operazioni, hanno arrestato tre giovani, per illecita detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur, nella serata di ieri, in due distinte operazioni, hanno arrestato tre giovani, per illecita detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella prima operazione, i militari, notati dei movimenti sospetti nei pressi di un istituto scolastico in via Ugo Taby, hanno fermato e controllato due giovani di 18 e 17 anni. I due sospetti, che alla vista dei militari hanno subito cercato di allontanarsi, sono stati fermati e controllati venendo trovati in possesso di 2,7 grammi di hashish suddivisi in 5 dosi e della somma contante di 60 euro, in banconote di piccolo e vario taglio, ritenuta il provento dell’attività di spaccio. Le successive perquisizioni presso le rispettive abitazioni di residenza hanno consentito di recuperare ulteriori 36,3 grammi di hashish e diverso materiale utilizzato per il frazionamento della droga da immettere sul mercato. Per i due pusher sono scattate le manette.

A distanza di qualche ora i Carabinieri hanno messo a segno un’altra operazione antidroga. Nel transitare nella centralissima via Colli Portuensi, una pattuglia ha notato un 37enne mentre cedeva una dose di cocaina ad un assuntore. E’ stata quindi eseguita una perquisizione a casa dello stesso spacciatore e, sopra un armadio, sono stati trovati grammi 6,6 di cocaina, già frazionata in dosi, un bilancino elettronico di precisione, utilizzato per la pesatura della droga, e la somma contante di euro 130 suddivisa in banconote di piccolo taglio ritenuto il provento della illecita vendita dello stupefacente. Anche per lui sono scattate le manette con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di stupefacenti.

PIETRALATA – TENTANO DI ENTRARE IN UNA VILLETTA, ARRESTATI DAI CARABINIERI.

Nella notte, i Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno arrestato due romani di 33 e 35 anni, entrambi con precedenti, con l’accusa di tentato furto in abitazione.

I militari, in transito in via dei Durantini, hanno notato lo strano atteggiamento di uno dei due che stava stazionando in strada nei pressi dell’ingresso dell’abitazione.

Intuito quanto stava accadendo, i Carabinieri i sono avvicinati all’uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi. Dopo averlo bloccato, gli uomini dell’Arma hanno sorpreso il suo complice che, nel frattempo, si era accovacciato sotto un muretto della recinzione del villino nel tentativo di scampare all’arresto, trovato in possesso di un borsone pieno di arnesi per lo scasso.

Tutto il materiale è stato sequestrato mentre i due ladri sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

LA RUSTICA – ELUDERE IL CONTROLLO DEI CARABINIERI. IN MANETTE UN 21ENNE ROMANO CHE NASCONDEVA COCAINA.

La scorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Montesacro hanno arrestato un romano di 21 anni, già noto alle forze dell’ordine, bloccato dopo un breve inseguimento, alla guida di un’utilitaria e in possesso di droga.

In transito in via della Rustica, alla vista di una pattuglia civetta dell’Arma il giovane alla guida di una Toyota Yaris, di proprietà della madre, ha accelerato la marcia, tentando di dileguarsi.

Ne è nato un breve inseguimento, terminato in via Salcito, dove i Carabinieri lo hanno bloccato incontrando anche una strenua resistenza.

A seguito della perquisizione è emerso che il fuggitivo aveva 65 g di cocaina, suddivise in dosi pronte per la vendita e circa 1100 euro, ritenuto provento dell’illecita attività.

Dopo l’arresto, il 21enne è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento