Cronaca

Roma, alla Magliana ancora furti di rame nell’ex centro direzionale alitalia. Tre in manette, recuperati dai carabinieri500 kg“oro rosso"

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord hanno arrestato tre persone (un cittadino spagnolo di 37 anni , nella Capitale senza fissa dimora, un cittadino romeno di 25 anni,

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord hanno arrestato tre persone (un cittadino spagnolo di 37 anni , nella Capitale senza fissa dimora, un cittadino romeno di 25 anni, domiciliato nel campo nomadi di via Luigi Candoni e un cittadino moldavo di 53 anni, anch'egli senza fissa dimora) con l'accusa di furto aggravato in concorso. I tre ladri sono stati sorpresi in via Alessandro Marchetti, zona Magliana, all'interno dell'ex Centro Direzionale Alitalia, dove da tempo bande di predoni di oro rosso tentando di far man bassa delle attrezzature lasciate negli edifici della struttura da cui poter ricavare il prezioso metallo.

I Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord hanno fermato i primi due mentre stavano tentando di allontanarsi con delle barre in rame e un trasformatore di corrente con delle bobine in rame appena trafugate. I ladri si erano introdotti nella struttura dell'Alitalia dopo aver forzato un cancello d'ingresso. La successiva ispezione del sito ha portato i Carabinieri a scovare, in un'altra zona dell'ex Centro Direzionale, il terzo ladro, il cittadino moldavo, mentre era indaffarato a sfilare i cavi di rame dall'impianto elettrico. La refurtiva, per un peso complessivo di 500 Kg, è stata restituita ad un incaricato dell'azienda mentre i tre predoni sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, alla Magliana ancora furti di rame nell’ex centro direzionale alitalia. Tre in manette, recuperati dai carabinieri500 kg“oro rosso"

FrosinoneToday è in caricamento