menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
cc_nas_controllano

cc_nas_controllano

Roma, alla Magliana tentano di disfarsi della droga gettandola dalla finestra. Arrestati tre giovani pusher.

I Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato tre giovani romani con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato tre giovani romani con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I tre pusher, uno appena 20enne e due di 23 anni, sono stati trovati in possesso di 206 g. di marijuana, 126 g. di hashish, 29 semi di marijuana, bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga e 940 euro in contanti, provento dell'attività illecita.

I Carabinieri hanno eseguito una perquisizione mirata presso un'abitazione di via Grottoni, zona Magliana, trovando all'interno i tre giovani che alla vista dei militari hanno tentato di opporsi al controllo spintonandoli e tentando la fuga. Il 19enne ha tentato di disfarsi di parte della droga gettandola da una finestra.

Dopo aver bloccato i tre, i Carabinieri hanno recuperato tutta la droga, sequestrandola unitamente all'altro materiale rinvenuto.

I tre arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del processo.

TRIONFALE - CARABINIERI DENUNCIANO 2 GIOVANI LADRE D'APPARTAMENTO

Nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione dei furti in appartamento, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero due giovani nomadi - entrambe 14enni, con precedenti e provenienti dal campo di via di Salone - con l'accusa di tentato furto in concorso.

Le ladruncole erano state notate aggirarsi in atteggiamento sospetto lungo le vie del Centro Storico e i militari hanno deciso di tenere d'occhio i loro spostamenti.

Arrivate nei pressi di uno stabile di via Cunfida, zona Trionfale, le ragazzine sono passate all'azione, estraendo una lastra in plastica con cui hanno iniziato ad armeggiare sulla porta d'ingresso di un appartamento.

A quel punto i Carabinieri sono intervenuti e le hanno bloccate.

Durante la perquisizione personale, oltre alla lastra utilizzata per scassinare la porta, i Carabinieri hanno rinvenuto in loro possesso anche altri arnesi per lo scasso.

ROMA - CARABINIERI ARRESTANO STRANIERO CHE PER UN PACCHETTO DI SIGARETTE AGGREDISCE VIOLENTEMENTE I PROPRITARI DI UNA TABACCHERIA

Grazie al capillare controllo del territorio, con attenzione alle tabaccherie, ritenute particolari obiettivi sensibili, i Carabinieri della Stazione Roma Casal Palocco hanno arrestato un cittadino del Mali, di 19 anni, nullafacente e già noto alle forze dell'ordine, che aveva appena aggredito cassiera e proprietario di un bar tabaccheria di via Wolf Ferrari per procurarsi un pacchetto di sigarette senza pagare.

Il ragazzo straniero dopo aver chiesto un pacchetto di sigarette ha cercato di allontanarsi dal locale senza pagarlo. Alle rimostranze della cassiera e successivamente del proprietario del locale non ha esitato ad aggredirli provocando delle lesioni ai polsi alla donna ed un lieve trauma cranico all'uomo.

Il tempestivo intervento Carabinieri, ha permesso di bloccare ed ammanettare il giovane, in forte stato di agitazione, senza ulteriori più gravi conseguenze.

E' evidente infatti la pericolosità del giovane, che sebbene già arrestato due giorni prima per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e giudicato la mattina precedente, non ha esitato a malmenare due persone per un pacchetto di sigarette.

Il 19enne dopo l'arresto è stato processato presso il Tribunale di Roma con il rito direttissimo, al termine del quale, gli è stata imposta la misura del divieto di dimora nel Comune di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento