Roma, all’eur arrestati i ladri dei pacchi di natale. 2 arresti

Si sono affiancati ad un furgone di un corriere espresso in sosta, hanno aperto il portellone posteriore, lo hanno svaligiato, prelevando numerosi pacchi e, dopo averli caricati a bordo di un’auto, sono rapidamente fuggiti.

Si sono affiancati ad un furgone di un corriere espresso in sosta, hanno aperto il portellone posteriore, lo hanno svaligiato, prelevando numerosi pacchi e, dopo averli caricati a bordo di un’auto, sono rapidamente fuggiti.

Due cittadini cileni, di 50 e 52 anni, senza occupazione e con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Ieri pomeriggio, i due ladri hanno notato l’incaricato di un corriere espresso intento a consegnare alcuni colli in via del Pattinaggio e quando l’addetto si è allontanato dal veicolo, si sono avvicinati prelevando i pacchi dal suo interno, tra cui anche numerose strenne Natalizie. Caricato il tutto a bordo della loro auto, i due ladri si sono allontanati, ma non si sono accorti che l’addetto alle consegne era di ritorno al furgone, riuscendo ad annotare il loro numero di targa.

Richiesto l’intervento al NUE 112, i Carabinieri sono prontamente intervenuti e hanno rintracciato l’auto con i malviventi a bordo in una via limitrofa.

I due complici sono stati ammanettati e l’intera refurtiva è stata recuperata e restituita alla società spedizioniere.

Dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri è emerso che anche l’auto che i due ladri utilizzavano era stata precedentemente denunciata rubata.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa di rito direttissimo.

CASTELNUOVO DI PORTO – CARABINIERI ARRESTANO RAPINATORE DI PROSTITUTE.

Ha avvicinato una donna che si prostituisce in via Giardino, le ha puntato un coltello alla gola, si è fatto consegnare la borsa ed è fuggito a bordo di un’auto.

Per questo motivo, ieri notte, un 61enne della provincia di Chieti, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto.

Il rapido intervento, a seguito della richiesta di aiuto della donna, una 42enne romena, e l’acquisizione delle informazioni dettagliate circa l’uomo e il veicolo su cui viaggiava, ha permesso ai Carabinieri di rintracciarlo e bloccarlo, poco dopo, nelle immediate vicinanze dell’accaduto.

Quando è stato fermato dai Carabinieri, l’uomo è stato trovato ancora in possesso del coltello e della borsa della donna; ora si trova nel carcere di Rebibbia a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento