Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, all’istituto IILIA la presentazione del libro Garibaldi “ El Libertador” di Federico Guiglia

L’Ambasciata dell’Uruguay in Italia e l’Istituto Italo-Latino Americano presentano,   presso la sede dell’ iila in Via Giovanni Paisiello 24  Martedì 13 settembre 2016, ore 17.30, il  libro di Federico Guiglia Garibaldi “El Libertador” Collana...

L'Ambasciata dell'Uruguay in Italia e l'Istituto Italo-Latino Americano presentano, presso la sede dell' iila in Via Giovanni Paisiello 24 Martedì 13 settembre 2016, ore 17.30, il libro di Federico Guiglia Garibaldi "El Libertador" Collana Parco Esposizioni Novegro, 2016

interverranno:

Giorgio Malfatti di Monte Tretto, Segretario Generale IILA; Gastón Lasarte, Ambasciatore dell'Uruguay in Italia: Annita Garibaldi, Pronipote dell'Eroe dei due Mondi, Gabriele Pagliuzzi, editore e, l'autore Federico Guiglia. Coordina: Sylvia Irrazábal, Addetto Culturale dell'Ambasciata dell'Uruguay in Italia

Letture a cura di Fatima Scialdone

Federico Guiglia, Garibaldi "El Libertador". Vita e leggenda di un italiano che ha fatto la storia: i suoi sette anni in Uruguay (1841 - 1848), Collana Parco Esposizioni Novegro, 2016

Questo libro è dedicato a quelli che sognano di cambiare il mondo, a quelli che l'hanno cambiato, a quelli che ci hanno provato. Non "anime belle", ma belle persone in cammino, e sempre a testa alta.

Persone libere, anche d'amare la vita degli altri più della propria. Come un italiano, che in Sudamerica combatteva contro un tiranno d'Argentina. E in Brasile liberava gli schiavi dei nemici catturati in battaglia. E in Uruguay restituiva alle autorità i campi e i beni a lui offerti in dono per le sue gesta. "Mi basta l'onore di condividere il pane e i pericoli coi figli di questa terra", diceva l'uomo venuto da lontano.

Abitava con la moglie e i quattro figli in una casa modesta e senza lumi, pur essendo il comandante delle Forze Navali di Montevideo. Quest'uomo si chiamava Giuseppe "José" Garibaldi. Ma la gente non lo chiamava per nome. Per tutti era, semplicemente, "el libertador".

Biografia breve dell'autore

Federico Guiglia è nato a Montevideo, Uruguay, il 13 dicembre 1959, da padre mantovano e madre uruguaiana.

È editorialista del gruppo Athesis (L'Arena di Verona, Il Giornale di Vicenza e Bresciaoggi). Scrive anche per Il Messaggero di Roma. Cominciò la professione nel 1986 con Indro Montanelli al Giornale, dove si formò dopo aver vinto il concorso nazionale dell'Istituto per la formazione al giornalismo di Milano l'anno precedente. Come conduttore televisivo ha collaborato con la Rai (A tu per tu, Rai International) e La7 (Otto e Mezzo e sette edizioni di Prossima Fermata, di cui è stato ideatore e autore). Ha pubblicato sedici libri, anche in spagnolo. In trent'anni di carriera con ruoli diversi e per diversi giornali (una trentina di testate, anche all'estero, dove ha maturato esperienze importanti a Berlino e a Londra), ha percorso l'intero ciclo del mestiere, da praticante a direttore. È sposato e padre di due figli. Abita a Roma e vive viaggiando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, all’istituto IILIA la presentazione del libro Garibaldi “ El Libertador” di Federico Guiglia

FrosinoneToday è in caricamento