Roma, all’ostiense bloccate 5 persone con valigie e zaini pieni di cavi di rame

In piazzale dei Partigiani, i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato 5 cittadini romeni, 4 uomini e una donna, di età compresa tra i 18 e i 24 anni, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di ricettazione...

In piazzale dei Partigiani, i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato 5 cittadini romeni, 4 uomini e una donna, di età compresa tra i 18 e i 24 anni, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di ricettazione, poiché trovati in possesso di alcune valigie e zaini, pieni di cavi di rame.

I militari sono intervenuti di iniziativa, dopo aver notato i 5 dirigersi con fare sospetto verso la stazione FF.SS Ostiense. Negli zaini e nelle valigie che portavano con loro, i militari hanno rinvenuto e sequestrato ben 120 kg di cavi di rame – materiale di cui non hanno saputo giustificare la provenienza, ma con ogni probabilità rubato.

Dopo l’arresto, i quattro sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Sono in corso accertamenti per risalire alla provenienza della refurtiva recuperata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento