menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, anziano malmenato e rapinato della pensione

A Roma, un anziano è stato rapinato della propria pensione. Un arresto è avvenuto nell’ambito dell’operazione che ha condotto le forze dell’ordine ad alcuni criminali stranieri. In tre lo hanno seguito fino all’ingresso dell’ascensore, all’interno...

A Roma, un anziano è stato rapinato della propria pensione. Un arresto è avvenuto nell'ambito dell'operazione che ha condotto le forze dell'ordine ad alcuni criminali stranieri. In tre lo hanno seguito fino all'ingresso dell'ascensore, all'interno dello stabile dove l'anziano risiede.

Il 76enne aveva da poco ritirato la sua pensione. È stato prima malmenato con alcuni spintoni e in seguito colpito all'addome e al costato. Dopo aver subìto le minacce, è stato derubato della pensione. La somma ricavata dai tre è stata di 1000 euro, appena prelevati dall'uomo presso l'ufficio postale. Le grida del pensionato hanno attirato l'attenzione di un agente della Polizia Penitenziaria in borghese. L'uomo non stava prestando servizio, ma quando ha visto cosa stava accadendo è intervenuto in soccorso della vittima. È riuscito a bloccare uno dei tre malviventi, mentre gli altri due sono scappati. Gli agenti della Polizia di Stato di Roma sono giunti sul luogo della rapina dopo aver ricevuto la segnalazione del collega. Quest'ultimo stava trattenendo con difficoltà il criminale. Hanno aiutato l'uomo a trattenerlo e hanno ammanettato lo straniero. Si tratta di C.G., romeno di 41 anni. L'uomo aveva vari precedenti di Polizia. È stato accompagnato negli uffici del Commissariato Porta Maggiore, dove è stato arrestato per rapina aggravata in concorso. Sono in corso le indagini per risalire all'identità dei complici. Si spera che negli interrogatori successivi, il 41enne possa fare i nomi dei complici. Intanto, la vittima è stata soccorsa e accompagnata all'ospedale per le cure di rito. Nonostante sia stato malmenato e rapinato, le sue condizioni non sono preoccupanti.

Francesco Crudo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento