menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, arrestate 3 persone che facevano spese pazze e prelievi di denaro con una carta di credito rubata

 I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre uomini di 20, 21 e 27 anni, di origini magrebine ma residenti in Francia, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di possesso fraudolento...

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre uomini di 20, 21 e 27 anni, di origini magrebine ma residenti in Francia, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di possesso fraudolento di carte di credito e porto abusivo di arma bianca.

I Carabinieri hanno seguito i loro spostamenti, mentre si aggiravano in atteggiamento sospetto lungo le vie dello shopping della Capitale: arrivati in via dei Sabelli, zona San Lorenzo, si sono disfatti di una carta di credito risultata rubata e della quale erano riusciti a carpire i codici.

Recuperata la carta, i Carabinieri hanno controllato gli occupanti del veicolo: nell'abitacolo sono stati trovati vari capi di abbigliamento - per un valore complessivo di 1.300 euro - acquistati con la carta in questione in una boutique di via Vittorio Veneto, più di 1.400 euro in contanti, ritenuto provento di illeciti prelievi e due coltelli a serramanico del genere proibito.

I tre, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sono stati portati in caserma dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento