menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
parcheggiatori abusivi

parcheggiatori abusivi

Roma, arrestati a Termini due parcheggiatori abusivi dopo tentata estorsione e minacce

I Carabinieri della Stazione di Roma Via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 18 e 35 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine, che svolgendo l’attività di parcheggiatori abusivi, avevano poco prima tentato di estorcere dei...

I Carabinieri della Stazione di Roma Via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 18 e 35 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine, che svolgendo l'attività di parcheggiatori abusivi, avevano poco prima tentato di estorcere dei soldi ad un automobilista.

Nel parcheggio antistante la stazione ferroviaria di Roma Termini, i militari sono dovuti intervenire in soccorso di una trentenne italiana, appena rientrata nella Capitale dalle vacanze, che, nel riprendere la propria autovettura nell'area di parcheggio a pagamento, è stata circondata dai due parcheggiatori abusivi i quali pretendevano dei soldi per la sosta che la vittima aveva già pagato alle casse automatiche.

Al rifiuto della donna, i due hanno minacciato di danneggiarle l'auto.

La giovane donna, nonostante lo spavento, anche perché uno di loro aveva iniziato a farle degli apprezzamenti fisici, ha opposto un fermo rifiuto e ha chiamato il 112. I Carabinieri intervenuti li hanno arrestati e condotti nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

I due avevano in tasca ? 60 circa in monetine che sono stati sequestrati in quanto ritenuti provento dell'attività abusiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento