rotate-mobile
Cronaca

Roma, arrestati in due per il tentato omicidio a Primavalle

Nelle prime ore del 25 maggio u.s. il trentacinquenne G.A., mentre si trovava in via Cogoleto a Roma, in prossimità della sua abitazione, era stato avvicinato da ignoti che gli avevano esploso contro numerosi colpi di pistola, ferendolo gravemente...

Nelle prime ore del 25 maggio u.s. il trentacinquenne G.A., mentre si trovava in via Cogoleto a Roma, in prossimità della sua abitazione, era stato avvicinato da ignoti che gli avevano esploso contro numerosi colpi di pistola, ferendolo gravemente alle gambe e alle braccia, ponendolo in pericolo di vita.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma e condotte dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di P.S. ?Primavalle?, avevano consentito di arrestare, lo scorso 6 giugno, Manolo ZIONI, ritenuto coinvolto nel delitto, a carico del quale l?A.G. aveva emesso un provvedimento di Fermo di indiziato di delitto.

Le successive indagini hanno consentito di individuare i due complici di Manolo ZIONI, identificati in Sergio CORRADINI e Graziano SILIPO, rispettivamente di 35 e 36 anni, entrambi romani e dimoranti nella medesima zona: dalle investigazioni, condotte anche col ricorso a presidi tecnologici, sono emersi gravi indizi di colpevolezza che hanno indotto il G.I.P. del Tribunale di Roma, su richiesta della Procura, a emettere un provvedimento restrittivo della libertà personale a loro carico.

I due sono stati rintracciati nelle prime ore di oggi e associati presso la casa circondariale di Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, arrestati in due per il tentato omicidio a Primavalle

FrosinoneToday è in caricamento