menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, arresti e dununce a seguito di controlli sull'Appia, nella rete anche il responsabile dell'aggressione al campo nomadi di Arco di Travertino

Roma, 9 settembre – Una settimana impegnativa e fitta di controlli ha portato gli Agenti del Commissariato Appio ad un arresto e tre denunce.

Roma, 9 settembre - Una settimana impegnativa e fitta di controlli ha portato gli Agenti del Commissariato Appio ad un arresto e tre denunce.

Tra le persone fermate anche un uomo appartenente al campo nomadi di Arco di Travertino, responsabile di un'aggressione nel mese di agosto ai danni di tre donne, di cui una incinta, all'interno dello stesso campo.

Un romeno è stato invece denunciato dopo un controllo in Via Carroceto, l'uomo era in possesso di circa 2000 euro in contanti e diversi profumi e prodotti cosmetici provenienti da un negozio in provincia di Roma. La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

Denunciato anche il gestore di un autodemolitore. Il controllo, coadiuvato assieme agli agenti della Polizia Stradale di Albano, ha portato al rinvenimento di elementi di auto di lusso risultate rubate, oltre a un carrello elevatore e parti meccaniche di provenienza indefinita. Il materiale, del valore di circa 120.000 euro, è stato sequestrato.

Arrestato invece uno straniero con precedenti, in possesso di 23 grammi di hashish. Sull'uomo pende l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sabrina Spagnoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento