Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Roma, attività antidroga 24 arresti in 3 giorni . Sequestrati oltre 8 kg di stupefacenti e 7000 euro in denaro contante

Nel corso dei quotidiani servizi antidroga disposti dal Comando Provinciale di Roma, in soli 3 giorni, i Carabinieri della Capitale hanno arrestato 24 persone per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei quotidiani servizi antidroga disposti dal Comando Provinciale di Roma, in soli 3 giorni, i Carabinieri della Capitale hanno arrestato 24 persone per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli hanno riguardato tutta la Città e gli arresti sono stati compiuti per lo più in zona Trastevere, Testaccio, Esquilino, San Basilio, Talenti, Eur, Ostiense, Ponte Milvio, Trionfale.

Sono finiti in manette 13 italiani e 11 stranieri (4 cittadini filippini, 1 del Senegal, 2 della Nigeria, 3 dell'Albania, 1 della Guinea) sorpresi in possesso di oltre 8 kg di sostanze stupefacenti; nello specifico sono stati sequestrati 3 kg di marijuana, 4,5 kg di cocaina, 400 g di hashish, 150 g di eroina e 20 g di metanfetamine. Inoltre ai pusher sono stati sequestrati anche 7000 euro in denaro contante probabile provento della loro attività illecita.

ROMA - CONTRASTO AI FURTI NEL CENTRO STORICO. CARABINIERI ARRESTANO 5 PERSONE IN POCHE ORE.

Nella sola giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 5 persone per furto nel corso dei servizi preventivi messi in atto con pattuglie in uniforme e in abiti civili.

Lo scorso pomeriggio, all'altezza di via del Teatro Marcello, i Carabinieri del Comando di Piazza Venezia hanno arrestato un romano, di 59 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, bloccato dopo aver rubato due selle da bici ed una bicicletta del valore di 300 euro. Durante la perquisizione i militari hanno trovato nelle sue tasche gli arnesi da scasso utilizzati per i furti.

Nelle stesse ore, in via Giolitti, i Carabinieri della Stazione di Roma via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 44 e 45 anni, entrambi senza fissa dimora, nullafacenti e con precedenti, subito dopo aver rubato lo smartphone ad una turista tedesca di 22 anni.

Qualche ora più tardi, in via del Tritone, gli stessi Carabinieri hanno arrestato un uomo di 52 anni, di origini calabresi, con precedenti, subito dopo aver rubato da un negozio, alcuni capi di abbigliamento, rimuovendone le placche antitaccheggio.

Poco dopo, in Piazza dei Cinquecento, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Centro hanno arrestato un ragazzo egiziano, di 20 anni, senza fissa dimora, con precedenti, sorpreso mentre stava derubando un giovane di 14 anni sotto la minaccia di un coltellino multiuso.

Tutta la refurtiva è stata restituita ai proprietari mentre gli arrestati sono stati accompagnati in caserma e trattenuti, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

VIA NAZIONALE - CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO BLOCCA LADRO IN AZIONE SU BUS.

Un Carabiniere in abiti civili e libero dal servizio, effettivo al Nucleo Carabinieri Scalo Termini, ieri sera, a bordo del bus 40, all'altezza della fermata di via Nazionale, ha bloccato ed arrestato un 17enne cittadino egiziano, incensurato, che aveva strappato lo smartphone dalle mani di una 27enne romana.

Il militare accortosi di quanto appena accaduto è immediatamente intervenuto inseguendo il ladro che era sceso dal bus. Sul posto è anche intervenuta una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro che ha dato man forte per raggiungere e bloccare il ladro.

Il cellulare rubato è stato recuperato e riconsegnato alla vittima mentre il ladro, in quanto minorenne, è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, attività antidroga 24 arresti in 3 giorni . Sequestrati oltre 8 kg di stupefacenti e 7000 euro in denaro contante

FrosinoneToday è in caricamento