Roma, attività antidroga 36 arresti in 3 giorni Sequestrati complessivamente quasi 4 kg di stupefacenti

Nel corso dei quotidiani servizi antidroga disposti dal Comando Provinciale di Roma, in soli 3 giorni, i Carabinieri hanno arrestato 36 persone per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei quotidiani servizi antidroga disposti dal Comando Provinciale di Roma, in soli 3 giorni, i Carabinieri hanno arrestato 36 persone per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli hanno riguardato un po’ tutte le zone della Città e gli arresti sono stati compiuti per lo più in zona Trastevere, Testaccio, Esquilino, San Basilio, Talenti, Eur, Ostiense, Ponte Milvio, Trionfale.

Sono finiti in manette 12 italiani e 24 stranieri (5 cittadini del Gambia, 4 del Senegal, 2 del Marocco, 2 della Romania, 2 della Turchia, 1 della Mauritania, 1 del Mali, 1 dell’Algeria, 1 dell’Iran, 1 dell’Albania, 1 della Somalia, 1 della Guinea, 1 della Libia e 1 della Tanzania) sorpresi in possesso di quasi 4 Kg di sostanze stupefacenti; nello specifico sono stati sequestrati 1,3 kg di hashish, 2,5 kg di marijuana, 150 g di cocaina, 22 g di eroina e oltre 400 semi di cannabis indica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento