Roma, attribuzione del cognome anche della madre plauso di aiaf per la decisione della corte costituzionale

Riconosciuta pari dignità sociale dei genitori nei confronti dei figli attraverso l’attribuzione anche del cognome della madre.

Riconosciuta pari dignità sociale dei genitori nei confronti dei figli attraverso l’attribuzione anche del cognome della madre.

Aiaf – associazione italiana avvocati per la famiglia e per i minori, plaude alla decisione della Corte Costituzionale che, sostituendosi all'inerzia legislativa, accogliendo la questione di legittimità sollevata dalla Corte di Appello di Genova, consentirà ai genitori di attribuire al figlio entrambi i cognomi.

Con la decisione della Corte l’Italia si adegua alla normativa europea attuando i principi di uguaglianza e pari dignità morale e giuridica dei genitori nello sviluppo delle relazioni familiari.

La Corte europea aveva già intimato al nostro Paese il dovere di “adottare riforme legislative o di altra natura per rimediare alla violazione riscontrata.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AIAF auspica che la decisione della Corte sia uno sprone per il Parlamento italiano che dovrà dare necessariamente impulso all'approvazione dei disegni di legge da tempo “dormienti” .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento