menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Battistini

Battistini

Roma, auto a folle velocità fa strage di pedoni a Battistini. Un morto e 7 feriti

Questa sera intorno alle ore 20,00, l’ equipaggio di una Volante della Polizia di Stato, transitando su via di Boccea, ha intimato l’alt al conducente di un auto “Lancia Libra” con tre persone di origini Rom a bordo che procedeva a forte velocità...

Questa sera intorno alle ore 20,00, l' equipaggio di una Volante della Polizia di Stato, transitando su via di Boccea, ha intimato l'alt al conducente di un auto "Lancia Libra" con tre persone di origini Rom a bordo che procedeva a forte velocità zigzagando tra le auto.

L'autista del veicolo invece di arrestare la marcia ha spinto il piede sull'acceleratore ed ha tentato di fuggire. Giunti all'altezza della fermata del Metrò "Battistini", i fuggitivi hanno investito un gruppo di persone ed hanno continuato la corsa.

Raggiunti dopo alcuni chilometri di inseguimento, i tre hanno arrestato la marcia all'altezza di via di Montespaccato ed una volta scesi dalla macchina sono fuggiti. Inseguiti dai poliziotti, due dei tre occupanti sono riusciti a far perdere le proprie tracce mentre un terzo è stato bloccato.

Sul luogo dell'incidente sono rimaste a terra, ferite, sette persone mentre una donna straniera di 34 anni, di nazionalità filippina è deceduta.

Delle sette persone rimaste ferite, portate in ospedale, 3 sono state ricoverate in codice rosso.

Sono in corso accertamenti per l'identificazione delle due persone riuscite a fuggire tra cui il conducente dell'auto.

AGGIORNAMENTO:Salito a 8 il numero delle persone ferite, oltre alla persona deceduta, nell'incidente provocato dal conducente di un auto che questa sera, intorno alle ore 20,00, in via di Boccea, nella zona dell'Aurelio, non si è fermata all'alt che gli era stato intimato dalla Polizia.

Si tratta di 2 cittadini filippini di 38 anni (uomo) e 47 anni (donna codice rosso), 3 italiane di 33 anni, ricoverata in codice rosso, e di altre due giovani di 19 e 29 anni, due cittadine francesi di 24 anni di cui una in codice rosso e un cittadino moldavo di 22 anni.

Le indagini, condotte dagli agenti della Polizia di Stato, sono tutt'ora

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento