menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
TRASTEVERE 2 controlli  metro Battistini  (3)

TRASTEVERE 2 controlli metro Battistini (3)

Roma, centro storico controlli antiabusivismo 9 persone denunciate a piede libero, sequestrata un’ingente quantità di merce con marchi contraffatti

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno eseguito una serie di controlli nel Centro Storico finalizzati ad arginare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno eseguito una serie di controlli nel Centro Storico finalizzati ad arginare il fenomeno dell'abusivismo commerciale.

Il bilancio è di 9 persone denunciate a piede libero: dovranno rispondere, a vario titolo, di ricettazione e introduzione nello Stato e vendita di merce contraffatta.

A finire nei guai sono stati 4 cittadini del Bangladesh, 4 cittadini del Senegal e uno del Mali di età comprese tra i 26 e i 46 anni, tutti con precedenti, sorpresi nelle vie limitrofe a via del Corso mentre stavano vendendo prodotti di ogni tipo recanti i marchi contraffatti delle più famose case di moda.

A conclusione dell'operazione sono state sequestrate complessivamente 154 borse da donna, 25 portafogli, 10 cinture e 123 paia di occhiali da sole, nonché materiale utilizzato per allestire le "bancarelle".

I controlli dei Carabinieri proseguiranno anche nei prossimi giorni.

BLACK OUT OSTIENSE - CARABINIERI ARRESTANO LADRO CHE TENTAVA DI RUBARE RAME DA UNA CABINA DELL'ACEA.

Dopo il furto di cavi di rame in una cabina dell'Acea in via Ostiense, avvenuto nei giorni scorsi, provocando notevoli disagi agli utenti della zona, i Carabinieri della Stazione di Roma Garbatella hanno intensificato i servizi di controllo per cercare di evitare il ripetersi di simili furti.

La scorsa notte, mentre stavano transitando su via Ostiense, poco distante dalla cabina già presa di mira, i Carabinieri hanno arrestato un uomo di 34 anni, cittadino romeno, già conosciuto alle forze dell'ordine, in Italia senza fissa dimora, che si era introdotto in un'altra cabina elettrica dell'Acea.

Probabilmente con l'aiuto di un complice, dopo aver forzato la porta d'accesso, l'uomo stava tentando di rubare un trasformatore di corrente.

Alla vista dei militari, ha tentato di scappare ma è stato bloccato e condotto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Sono in corso indagini al fine di verificare la responsabilità dell'uomo nel furto analogo, avvenuto nel corso della nottata precedente, nella stessa via.

CENTRO - CARABINIERI DENUNCIANO 3 PERSONE PER AVER IMPIEGATO I FIGLI MINORENNI NELL'ACCATTONAGGIO.

I Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno denunciato una cittadina rumena, di 32 anni, mentre in un episodio distinto i Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese ne hanno denunciate altre due, cittadine rumene, di 21 e 23 anni, tutte già conosciute alle forze dell'ordine, per aver impiegato i propri figli minorenni nell'accattonaggio.

Nella tarda mattinata, in via Urbana, poco distante da piazza Esquilino, i Carabinieri hanno fermato la 32enne, che con in grembo il figlio neonato di un anno e seguita da due bambini di 7 e 11 anni, chiedeva l'elemosina nella zona e obbligava i minorenni a fare lo stesso.

Sempre nel corso della mattinata, i militari hanno bloccato in via dei Giubbonari altre due ragazze, che costringevano il figlio di due anni a chiedere l'elemosina ai passanti ed ai negozianti di zona.

Sia l'Autorità Giudiziaria ordinaria che quella minorile è stata informata dei fatti accaduti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento