Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Roma, città blindata per la visita del Presidente Obama

Sono iniziate, nel primo pomeriggio di mercoledì, le operazioni di bonifica nell’ambito dei servizi di  sicurezza messi in atto dalla Polizia di Stato in occasione della visita del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Con l’ausilio delle...

Sono iniziate, nel primo pomeriggio di mercoledì, le operazioni di bonifica nell'ambito dei servizi di sicurezza messi in atto dalla Polizia di Stato in occasione della visita del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Con l'ausilio delle unità cinofile e di diverse squadre di artificieri, gli uomini della Questura stanno provvedendo ad ispezionare la rete dei cunicoli sotterranei sottostanti i principali obiettivi sensibili e le zone limitrofe interessati dalla visita, quali l'Ambasciata statunitense in via Veneto e Villa Taverna, residenza dell'ambasciatore U.S.A.

Tra le misure di sicurezza che saranno messe in atto nella giornata di domani, vi sarà divieto di sorvolo dello spazio aereo sui cieli della capitale.

È previsto, inoltre, il controllo di tutte le aviosuperfici ed elisuperfici finalizzato a prevenire eventuali azioni di disturbo durante lo svolgimento della visita.

Dalle ore 13.00 di domani sarà sospesa, in ambo i sensi di marcia, la fermata "Colosseo" della metro B, e dalla stessa ora sarà chiusa anche l'intera area archeologica del Colosseo.

Nel corso dei servizi è previsto anche l'utilizzo di pattuglie a cavallo della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, personale del Corpo Forestale dello Stato, nonché della squadra fluviale della Questura.

Per gli spostamenti del Presidente degli Stati Uniti sono stati previsti diversi itinerari alternativi, che saranno accuratamente ispezionati dalle Forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, città blindata per la visita del Presidente Obama

FrosinoneToday è in caricamento