menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cristian Leccese compressa

Cristian Leccese compressa

Roma, club Forza Italia Lazio: "da presa diretta Rai ignobile agguato a verità" valutiamo azioni"

È sconcertante che una televisione pubblica come la RAI, mandi in onda trasmissioni artatamente manipolate al fine di screditare l’immagine di organizzazioni politiche del nostro Paese. Evidentemente alla RAI il pluralismo non è un valore...

È sconcertante che una televisione pubblica come la RAI, mandi in onda trasmissioni artatamente manipolate al fine di screditare l'immagine di organizzazioni politiche del nostro Paese. Evidentemente alla RAI il pluralismo non è un valore imprescindibile ma può essere tranquillamente calpestato in nome della faziosità e di scopi diversi dalla cronaca".

Bandiere Forza Italia

Lo affermano in una nota Cristian Leccese, coordinatore regionale dei Club Forza Italia Lazio, e Simone Foglio, Responsabile Club Roma Capitale.

"È gravissimo - continuano - quanto accaduto nella puntata di 'Presa diretta', andata in onda lo scorso 13 settembre su Rai 3, dove il cronista autore del servizio su Forza Italia e i suoi Club ha omesso di descrivere la reale attività dei Club sul territorio, utilizzando solamente interviste che rispondevano in via esclusiva alla logica di denigrare i Club.

Sin dalla loro nascita i Club di Forza Italia, in un momento di particolare disaffezione alla politica - proseguono Leccese e Foglio - si stanno occupando, con l'impegno gratuito e la passione di tanti volontari, alla realizzazione di iniziative sociali. È il caso dei Club "Cuore nazionale" che hanno realizzato e realizzano iniziative come il banco alimentare ed il banco scuola (donazione gratuita di alimenti e di materiale didattico alle famiglie bisognose), i Club Giustizia e Solidarietà di Formia ed Azzurra Libertà che sostengono le attività di un Centro per i minori (cene di beneficenza, raccolta alimenti ed attività di volontariato), il club Soccorso Azzurro che si occupa di assistenza e orientamento giuridico gratuito ai cittadini per i casi di mala giustizia, il Club "Borgo Hermada" di Terracina che hanno realizzato iniziative sulla sensibilizzazione alla sicurezza stradale, il Club "Veio" che svolge attività di integrazione socio lavorativa per i portatori di handicap, il Club della Garbatella che svolge attività di assistenza fiscale ed alla compilazione dei modelli 730 e 740 e di altri Club operanti sul territorio. I Club - sottolineano - nascono senza l'obbligo di avere una sede fisica, ma con lo scopo di coinvolgere i simpatizzanti di Forza Italia e i cittadini comuni, animati dal comune desiderio di realizzare il bene della propria comunità".

"Stupisce - aggiungono Leccese e Foglio - che un cronista di una televisione pubblica, pagata dalle tasse dei contribuenti, non abbia voluto tenere conto della realtà, oscurando le interviste da lui stesso realizzate ad alcuni Presidenti di Club che descrivevano esattamente queste cose. Se questa è la corretta informazione della Rai allora il suo ruolo di 'servizio pubblico' è davvero in serio pericolo. Siamo indignati nei confronti di chi strumentalizza, mistifica e manipola la realtà ad uso e consumo di false tesi. Questo - concludono - non è giornalismo d'inchiesta, non è servizio pubblico, è un ignobile agguato alla verità. Valuteremo in ogni sede il nostro diritto a veder ripristinata la realtà dei fatti".

Coordinamento Club Forza Silvio- Forza Italia Regione Lazio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento