rotate-mobile
Cronaca

Roma, derubati e aggrediti da alcuni nordafricani in zona San Lorenzo

Un gruppo di amici stava trascorrendo la serata del fine settimana nel quartiere di San Lorenzo, quando è stato avvicinato, rapinato e aggredito da alcuni nordafricani. 

Un gruppo di amici stava trascorrendo la serata del fine settimana nel quartiere di San Lorenzo, quando è stato avvicinato, rapinato e aggredito da alcuni nordafricani.

I nordafricani si sarebbero avvicinati al gruppo di giovani con una scusa. Subito dopo li avrebbero accerchiati per rapinarli. Nel giro di un attimo i balordi si sono scagliati con aggressività, colpendo un ragazzo ad un braccio per strappargli un bracciale d'oro, mentre ad un altro avrebbero tentato di rubare il cellulare dalla tasca.

Quando il gruppo di amici ha reagito per recuperare il braccialetto, gli stranieri hanno sferrato diversi pugni e sono fuggiti facendo perdere le loro tracce.

L'attività investigativa condotta dal Commissariato San Lorenzo, diretto dalla dottoressa Giovanna Petrocca, ha permesso di identificare due dei responsabili, J.A., 34enne marocchino e A.M., algerino di 28 anni, nei confronti dei quali la Procura della Repubblica di Roma ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per i reati di rapina e furto aggravato in concorso.

MR

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, derubati e aggrediti da alcuni nordafricani in zona San Lorenzo

FrosinoneToday è in caricamento