rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Roma, dimissioni in massa dei consiglieri PD. Questa volta per Marino è arrivata la fine del mandato

Sembra essere arrivata finalmente a termine la Farsa del sindaco Marino. Dopo le dimissioni ed il ritiro delle stesse nella giornata di giovedì 29 stamattina, il chirurgo prestato alla politica ha confermato di essere indagato per il

Sembra essere arrivata finalmente a termine la Farsa del sindaco Marino. Dopo le dimissioni ed il ritiro delle stesse nella giornata di giovedì 29 stamattina, il chirurgo prestato alla politica ha confermato di essere indagato per il

caso-scontrini e nel primo pomeriggio, di fatto, è decaduto da sindaco per effetto delle dimissioni di 25 consiglieri radunati dal Pd. La svolta provocherà la decadenza di consiglio, giunta e del sindaco Marino. Secondo l'ex assessore Esposito adesso «il prefetto Gabrielli potrebbe nominare subito il commissario. In ogni caso al massimo entro lunedì sarà operativo».

Dopo la decisione di ieri il Pd romano si è subito riorganizzato per evitare che il sindaco potesse proseguire il suo mandato. E la strada delle dimissioni di massa e parsa immediatamente la più semplice da percorrere. Ieri è toccato al vicesindaco Marco Causi, seguito a ruota da 6 assessori (Stefano Esposito, Luigina Di Liegro, Alfonso Sabella, Giovanna Marinelli, Maurizio Pucci, Marco Rossi Doria). Oggi ai consiglieri (19 del Partito Democratico e altri sei appartenenti ai gruppi di maggioranza e opposizione).

C. Guerrieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, dimissioni in massa dei consiglieri PD. Questa volta per Marino è arrivata la fine del mandato

FrosinoneToday è in caricamento