Roma, emergenza vigili del fuoco. Solo due autoscale operative su tutta la Capitale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: «Ancora una volta la situazione delle autoscale presenti a Roma è drammatica. Solo due disponibili per la zona all’interno del Grande Raccordo Anulare e gestire il soccorso pubblico in una grande città come Roma con solo...

Camion vigili autoscala

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: «Ancora una volta la situazione delle autoscale presenti a Roma è drammatica. Solo due disponibili per la zona all’interno del Grande Raccordo Anulare e gestire il soccorso pubblico in una grande città come Roma con solo due autoscale stà diventando una situazione insostenibile».

Lo rende noto Rossano Riglioni, Segretario di Roma del Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco che già in passato aveva sollevato il problema dei tagli e della mananza di automezzi per i vigili del fuoco.

Riglioni spiega che «il territorio all’interno del G.R.A. ha un estensione di circa 343 km2 con decine di migliaia di immobili ed una popolazione residente di oltre 2 milioni di persone. Non è pensabile offrire un soccorso efficace in queste condizioni poiché i tempi di intervento si dilatano enormemente con attese che arrivano anche a 30 minuti nei punti più distanti».

Per il Conapo «incendi appartamento con persone bloccate all’interno, o ai piani superiori, da recuperare, o tentati suicidi, o soccorsi a persone nelle abitazioni di una certa altezza, diventano difficili da affrontare quando un mezzo strategico come l’autoscala non è disponibile nell’immediato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ necessario ricordare che qualche mese fa l’Italia ha effettuato una donazione di mezzi antincendio all’Egitto per un valore di 11 milioni di euro circa mentre i Vigili del Fuoco italiani non hanno più autoscale e alcune di esse hanno quasi 35 anni di servizio. Come pensano i politici di affrontare la situazione del soccorso tecnico urgente in Italia – conclude - se le linee di indirizzo sono solo quelle del contenimento della spesa pubblica senza una reale pianificazione delle necessità del paese ? ».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento